Marina di Camerota
Feb18

Marina di Camerota – La Perla del Cilento

Marina di Camerota con la sua bellezza rimasta incontaminata offre ai suoi visitatori uno spettacolo indimenticabile. Le grotte, gli stupendi anfratti, la sua vegetazione sempre fiorente e lussureggiante e le spiagge incantevoli con la sabbia bianca e fine e il suo mare cristallino, sanno creare un’avvolgente atmosfera. Le torri saracene, che si ergono fiere sul promontorio che abbraccia il paese e che sembrano volerlo difendere. Il porto turistico che è tra i più moderni ed attrezzati della zona; nuove banchine e pontili mobili per le barche da riporto lo rendono più ricettivo e adatto a tutte le esigenze. Tutte queste qualità hanno conferito a Marina di Camerota la denominazione di “Perla del cilento”. Marina di Camerota ha 3 spiagge interne al paese e varie lungo la sua costa, qui sotto vengono riportate alcune delle più belle spiagge presenti lungo le nostre coste.

Spiaggia Calanca, – Spiaggia Marina delle Barche, – Spiaggia di Lentiscelle, – Spiaggia del Mingardo, – Spiaggia Cala Bianca, – Spiaggia di Porto Infreschi, e ci sono altre spiaggie che vengono descritte sulla pagina del cilento con riferimento a marina di camerota. Da visitare assolutamente tramite escursioni in barca, tutte le grotte della costa di marina di camerota e palinuro.

Si organizzano Escursioni nel Parco del Cilento, dove si possono ammirare le varie specie faunistiche e floristiche del territorio. Grazie al suo sbocco sul mare e alla presenza di grotte, non mancano le escursioni subacquee alla scoperta della Grotta Azzurra e delle cale come Cala D’arconte e Cala Bianca eletta nel 2014 come la spiaggia più bella d’Italia.

"E’ una terra ricca di vegetazione dove al suo interno si trova il Parco Nazionale del Cilento, un’area di 1810 km2 dove si trovano le più svariate specie di animali e di piante. "

Residence Baia della Luna

Le escursioni non finiscono qui poiché si può esplorare l’entroterra attraverso delle visite guidate alla scoperta degli antichi fossili dell’era paleolitica. Altre escursioni all’aria aperta vengono effettuate anche di notte alla scoperta degli antichi borghi e antichi mestieri: ogni anno antichi paesini del cilento organizzano feste patronali e sagre alla scoperta degli antichi sapori e degli antichi mestieri: Agata, Sagre degli Antichi Sapori e Sagra degli Antichi Suoni.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta